martedì 17 gennaio 2017

Cuori decorati

Buon Anno!
Avrei voluto pubblicare questo post prima di Natale per farvi gli auguri ma purtroppo mi sono beccata l'influenza! Non credo di essere stata così male da quando ero bambina... febbre altissima, mal di testa ... un rottame! e per di più proprio prima di Natale quando ci sono mille cose da fare.

Sempre per il mercatino della scuola ho preparato questi cuori di vimini decorati... sono piaciuti molto e sono l'ideale per fare piccoli regali senza impegno. 


Non ho la fustella con la renna ma ho trovato già le sagome fustellate nei bazar dei cinesi. Credo che sia più conveniente fare così a volte che non comprare la fustella nuova e poi usarla poco.


Questi invece li ho decorati con i gessetti profumati seguendo uno stile più rustico e meno natalizio.



Vi rinnovo gli auguri di Buon Anno sperando che questo 2017 porti fortuna e serenità a tutti voi.
A presto!

Con questo post partecipo al challenge  organizzato dalle Tre Pazze Paperine.

martedì 20 dicembre 2016

....ancora ghirlande natalizie



Ve l'avevo detto che quest'anno sono in modalità ghirlande! ^_^

Eccone altre due, sempre sui toni del rosso. 
La prima è semplice semplice con roselline rosse e panna di pannolenci e feltro.


La seconda invece...è sempre semplice (!) ma  con stelle e omino di feltro. 


Mi piace tanto la fustella dell'omino di pan di zenzero e quest'anno l'ho usata anche per fare qualche biglietto natalizio.


Ho tante altre cose da mostrarvi visto che quest'anno ho curato il mercatino della scuola e mi sono data da fare! ehehehe 

Al prossimo post, a presto.




giovedì 15 dicembre 2016

Ghirlande natalizie

Come vanno i preparativi di Natale? Siete già stressatissime?? 
Io sono stata impegnata nella preparazione del mercatino di Natale per la scuola di mio figlio
 ma a parte questo impegno sono abbastanza tranquilla e ho potuto dedicarmi a degli ordini
 per i regali natalizi. 
Ho avuto un po' di richieste per delle ghirlande, oggi ve ne mostro un paio.

La prima ha come soggetto un omino di pan di zenzero e dei fiocchi di neve


 La seconda richiesta invece era una ghirlanda con un gufetto e roselline ma a tema natalizio.


Mi piace fare le ghirlande. Come sempre il mio stile è semplice e lineare, adoro anche quelle tutte decorate con un sacco di nastri e oggettini ma non so proprio da che parte incominciare! Mi incasinerei tutta...prima o poi mi cimenterò.

Vi auguro una buona settimana e postatemi il link delle vostre ghirlande nei commenti! 
Sono sicura che saranno favolose.

A presto!

lunedì 5 dicembre 2016

Calendario dell'avvento con sacchetti del pane

Buongiorno a tutti...mi ero ripromessa di postare più frequentemente ma proprio non ce la posso fare.
Ho creato un sacco di cose ma mi dimentico pure di fotografarle!

L'ultimo lavoro che ho fatto è stato un calendario dell'avvento per un'amica. 
Ho usato dei sacchetti del pane con decorazioni dedicate a bimbi piccoli.

Ecco una super carrellata di foto...








Mi son persa le foto di qualche sacchetto ...ma avete certamente capito lo stile del calendario.
E' stato un lavoro impegnativo ma mi sono divertita a farlo...alla fine ero molto soddisfatta.  
Cercherò di farmi fare una foto dalla mia amica per vedere come stanno tutti appesi!

Buon periodo natalizio a tutti!
a presto
Denise

venerdì 11 novembre 2016

Tutorial - Gnomi natalizi

Gli gnomi mi hanno sempre affascinato. Sono buffi e magici. O per lo meno così li immagino.

Allora ieri ho provato a crearne qualcuno e visto che quando decido devo assolutamente farlo nello stesso momento...dovevo riuscirci con quello che avevo già in casa! 

 Non sono brava a cucire e quindi ho cercato un tutorial su Pinterest per creare uno gnometto con un pezzo di manica di maglia e un po' di pannolenci.

Questo il risultato...vi presento Camillo!


 Ora provo a spiegarvi come l'ho fatto.
Devo dire che non è stato difficile e neanche un lavoro lungo.

Cosa serve
1. pezzo di una manica di una vecchia maglia
2. pannolenci
3. riso o imbottitura
4. forbici
5. elastici
6. dima con la sagoma del cappello
7. barba finta (mi sono dimenticata di fotografarla)



La prima cosa da fare è rivoltare la manica al rovescio e chiudere un'estremità con un elastico.




Rivoltare nuovamente la manica. A questo punto avrete ottenuto un piccolo sacchetto, riempitelo con il riso (o con qualsiasi altra cosa che abbiate in casa) e chiudetelo con l'altro elastico. 
Il corpo dello gnomo è pronto! (in circa 30 secondi!!)

Il secondo passo è quello di preparare il naso. Io non avevo nessuna pallina che potesse andare bene, così ho pensato di farne una con il cotone, l'ho inserita in un pezzo di pannolenci e ho chiuso con un elastico. 


Ovviamente il naso si può fare con quello che si vuole: palline di legno, fimo, del semplice
 cotone, un pom pom ...insomma, quello che avete in casa.

Ho poi ritagliato il pannolenci seguendo la dima e ho usato la colla a caldo per 
incollare i lembi e completare il cappello. 
La dima potete trovarla qui ma ovviamente bisogna adattare le misure al corpo dello gnomo.

Infine è bastato incollare il cappello sopra al naso e il nostro gnomo è pronto!
Si può aggiungere un campanellino e un po' di barba o baffi per personalizzarlo a proprio piacimento.

Non potevo però lasciarlo solo! 
Ecco i suoi amici gnomi.



A Malva ho messo anche un fiocchetto e un po' di fard sulle guanciotte.


Spero che questo tutorial farlocco (mi piace questa parola!) vi sia stato un po' d'aiuto, 
Fatemi vedere i vostri gnomi, linkateli nei commenti.
Buon periodo natalizio a tutti....si iniziaaaaaaaa!!

Ciao
Denise








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...